La cooperativa Opera Onlus ha elaborato un progetto innovativo per la realizzazione di un “Ospedale di Comunità” nell’ex Collegio Landriani in Portici, provincia di Napoli: un ospedale senza sale operatorie, dedicato interamente alla riabilitazione fisica e sociale, unitamente ad un’area di “hospice” per i malati con patologie dette “Terminali” che necessitano comunque di cure, assistenza e un trattamento dignitoso.

Immagini dell'ospedale di Comunità sito nell'ex collegio Landriani in Portici

Le caratteristiche salienti previste dal progetto:

  • 65 posti in degenza ospedaliera
  • 15 Posti in area “hospice”
  • Palestre riabilitative
  • Laboratori di analisi cliniche e strumentali
  • Percorsi accompagnati per il re-inserimento sociale

Il nostro progetto è allineato alla legge Nazionale in vigore riguardo al contenimento dei costi nel settore sanitario, ma si propone l’obiettivo ben più importante di innalzare la qualità dei servizi: si fonda infatti sulla valorizzazione delle professioni tecnico assistenziali riabilitative sanitarie, delle professioni sanitarie tecniche e della prevenzione, delle professioni sanitarie, senza l’esclusione delle altre figure, di livello non universitario, quali Ottico, Odontotecnico, Puericultrice, Operatori di interesse sanitario, Massofisioterapista e Operatore sociosanitario.

Immagini dell'ospedale di Comunità sito nell'ex collegio Landriani in Portici